breaking news New
  • 9:28 am Erogazioni Liberali 2019 Vediamo nel dettaglio i nuovi termini degli adempimenti dichiaratii cui devono attenersi le società sportive dilettantistiche
  • 1:12 pm Differenti idee della fase di possesso Come destreggiarsi nella scelta della modalità di sviluppo di questa fase fondamentale del gioco
  • 10:53 am Ullet Road Church Rebels FC. Più che una squadra, una famiglia A Liverpool c’è una realtà che offre accoglienza e una nuova speranza a ragazzi dal passato difficile che credevano di aver perso tutto
  • 9:41 am Trasferimenti e cessioni: novità normative In vista della nuova stagione sportiva va posta l’attenzione sul comunicato ufficiale n. 377 del 28 giugno 2019 della Lnd, dove si parla delle variazioni intervenute, tra gli altri, agli articoli 101, 103 bis e 110 delle NOIF
  • 12:00 pm Luca e Simone: due gemelli uniti dal pallone Entrambi difensori, entrambi cresciuti tra Cinecittà Bettini e Nuova Tor Tre Teste, da anni calcano i campi della Serie D (Simone ha vinto il campionato col Como). Ad accompagnarli, immancabili, ci sono i loro genitori Massimo e Anna. Ecco a voi la famiglia Sbardella

CALCIO DILETTANTI

Il giovane centravanti della Polisportiva Agrese confessa all'arbitro di aver segnato di mano e permette l'annullamento della rete del 2-0 nel match dei Giovanissimi fascia B in Campania contro lo Sporting San Giovanni.

 Il giovane centravanti della Polisportiva Agrese dopo aver siglato il 2-0 nel campionato regionale contro lo Sporting San Giovanni ha ammesso l’irregolarità consentendo l’annullamento della rete

Accade sabato 6 gennaio, nel match dei giovanissimi fascia B in Campania tra lo Sporting San Giovanni di Benevento e la Polisportiva Agrese di Nocera Inferiore, valido per il campionato regionale. Gli ospiti sono in vantaggio per 1-0 e hanno praticamente chiuso il match con la firma dell’attaccante Migliaro, che ha portato l’Agnese a + 2 sugli avversari. Ma lo ha fatto toccando di braccio il pallone. L’arbitro non ha visto, il mister della squadra, Ferrara, chiede al ragazzo se ha commesso l’irregolarità, lui ammette e viene informato il direttore di gara. Rete annullata, si riparte dal’1-0, la Polisportiva Agrese vince in ogni caso la partita e soprattutto ci consente di raccontare una bella pagina di calcio. 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password