breaking news New

CALCIO DILETTANTI

Il giovane centravanti della Polisportiva Agrese confessa all'arbitro di aver segnato di mano e permette l'annullamento della rete del 2-0 nel match dei Giovanissimi fascia B in Campania contro lo Sporting San Giovanni.

 Il giovane centravanti della Polisportiva Agrese dopo aver siglato il 2-0 nel campionato regionale contro lo Sporting San Giovanni ha ammesso l’irregolarità consentendo l’annullamento della rete

Accade sabato 6 gennaio, nel match dei giovanissimi fascia B in Campania tra lo Sporting San Giovanni di Benevento e la Polisportiva Agrese di Nocera Inferiore, valido per il campionato regionale. Gli ospiti sono in vantaggio per 1-0 e hanno praticamente chiuso il match con la firma dell’attaccante Migliaro, che ha portato l’Agnese a + 2 sugli avversari. Ma lo ha fatto toccando di braccio il pallone. L’arbitro non ha visto, il mister della squadra, Ferrara, chiede al ragazzo se ha commesso l’irregolarità, lui ammette e viene informato il direttore di gara. Rete annullata, si riparte dal’1-0, la Polisportiva Agrese vince in ogni caso la partita e soprattutto ci consente di raccontare una bella pagina di calcio. 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password