breaking news New
  • 9:28 am Erogazioni Liberali 2019 Vediamo nel dettaglio i nuovi termini degli adempimenti dichiaratii cui devono attenersi le società sportive dilettantistiche
  • 1:12 pm Differenti idee della fase di possesso Come destreggiarsi nella scelta della modalità di sviluppo di questa fase fondamentale del gioco
  • 10:53 am Ullet Road Church Rebels FC. Più che una squadra, una famiglia A Liverpool c’è una realtà che offre accoglienza e una nuova speranza a ragazzi dal passato difficile che credevano di aver perso tutto
  • 9:41 am Trasferimenti e cessioni: novità normative In vista della nuova stagione sportiva va posta l’attenzione sul comunicato ufficiale n. 377 del 28 giugno 2019 della Lnd, dove si parla delle variazioni intervenute, tra gli altri, agli articoli 101, 103 bis e 110 delle NOIF
  • 12:00 pm Luca e Simone: due gemelli uniti dal pallone Entrambi difensori, entrambi cresciuti tra Cinecittà Bettini e Nuova Tor Tre Teste, da anni calcano i campi della Serie D (Simone ha vinto il campionato col Como). Ad accompagnarli, immancabili, ci sono i loro genitori Massimo e Anna. Ecco a voi la famiglia Sbardella

Hootsuite, tutti i tuoi social sotto controllo

Con il tempo la gestione dei diversi profili che abbiamo creato sui vari social network può diventare un impegno importante che richiede il contributo giornaliero di una o più persone  all’interno della società. Per ridurre i tempi e facilitare il monitoraggio e la pubblicazione dei contenuti è possibile utilizzare strumenti ad hoc, i cosiddetti “tool”, che permettono a chi si occupa dei social network di risparmiare tempo ed energie, ottimizzando sensibilmente il lavoro. In questo numero ci occuperemo di uno dei più popolari fra questi strumenti: Hootsuite.

Il primo evidente vantaggio che questo “tool” ci offre è la possibilità di gestire diversi profili (fino a 3 social network e cinque profili nella versione gratuita e praticamente in numero illimitato in quelle a pagamento, PRO o Enterprise) senza dover reinserire ogni volta singolarmente i dati di accesso.

Creato il nostro account su Hootsuite potremo collegare gli account precedentemente creati sui vari social network e gestirli tutti contemporaneamente dall’applicazione. La cosa interessante è che potremo gestire, previo consenso, anche i profili di altri soggetti e questo, oltre a permettere alle società di calcio dilettantistico di servirsi anche di agenzie o professionisti in grado di fornire questo servizio, può diventare per la società di calcio un servizio che a sua volta offre ai propri sponsor, naturalmente per la parte che riguarda il loro impegno nel sostegno alle attività della società stessa. Come molti strumenti web, Hootsuite si utilizza principalmente online attraverso il browser (Internet Explorer, Google Chrome, Safari…) e non richiede di scaricare nessun programma sul pc, anche se l’applicazione è comunque disponibile per chi la desidera.

Ma cosa possiamo fare concretamente utilizzando Hootsuite? Innanzitutto scrivere aggiornamenti e contenuti da pubblicare nei diversi social e sui diversi profili con un semplice click e in modo contemporaneo e immediato. Questa è la prima e più utile funzione a cui si pensa quando si decide di dotarsi di un tool per il mondo social ed è sicuramente fondamentale, ma attenzione a non scordare quanto detto negli scorsi articoli, cioè che ogni social media ha le proprie caratteristiche e specificità in relazione al linguaggio che deve essere utilizzato. I contenuti da diffondere attraverso Hootsuite, quindi, devono mediare le diverse esigenze in modo tale da favorire la “viralizzazione” del contenuto senza mortificarlo.

OGNI CONTENUTO AL SUO POSTO
Hootsuite consente una gestione veramente efficace delle diverse piattaforme, permettendoci di suddividerle, in modo semplice, in schede scorrevoli attraverso l’utilizzo dei tab che le caratterizzano. Accanto all’organizzazione dei diversi social in schede vi è poi la possibilità, altrettanto importante, di creare diverse “colonne di contenuto”, all’interno dei singoli social. Se pensiamo a Facebook, per esempio, potremo avere una colonna solo per le notizie più recenti pubblicate dagli amici, una per per gli aggiornamenti di stato, una per le foto, gli eventi e così via. Relativamente a Twitter invece potremo impostare colonne singole per le citazioni, i retweet, i messaggi diretti, ecc…

Questa organizzazione estremamente schematica dei contenuti consentirà di controllare i flussi, in entrata e in uscita, in modo immediato ed estremamente chiaro. La pubblicazione dei nostri post e aggiornamenti potrà avvenire non solo a livello testuale, ma anche allegando foto, video o messaggi audio. La cosa utile e simpatica al contempo è che mentre scriveremo il nostro post, Hootsuite, tenendo conto delle diverse regole dei social a proposito della lunghezza del messaggio, ci mostrerà il numero di caratteri ancora a disposizione per i diversi profili. Un’altra funzione che rende Hootsuite particolarmente prezioso per un utilizzo non solo personale, ma soprattutto aziendale e strategico, è la possibilità di programmare la pubblicazione dei contenuti. Selezionando dal pannello di controllo la funzione “scheduling” (programmazione), caratterizzata dall’icona con il calendario, si aprirà una finestra in cui potremo selezionare il giorno e l’ora precisa di invio del nostro messaggio (i minuti sono calendarizzabili a intervalli di 5) e decidere di ricevere una e-mail all’atto effettivo della pubblicazione online.

Nel menu posto a sinistra della nostra pagina, alla voce “publisher” (programmati), potremo sempre consultare i post programmati per l’invio. Grazie a questa importante funzione la nostra società sportiva può essere costantemente presente sui social network senza necessariamente avere una persona collegata a tutte le piattaforme. È chiaro però che questo non può esimere dal monitorare le conversazioni e le reazioni ai nostri post o tweet: poiché i social non sono strumenti di comunicazione monodirezionali, non dobbiamo mai dimenticarlo, ma rappresentano momenti di condivisione e conversazione.

PICCOLI PREZZI GRANDI FUNZIONI
Nelle versioni a pagamento, PRO e Enterprise, vi sono alcune funzionalità aggiuntive molto interessanti. In primo luogo, come abbiamo già detto, la possibilità di gestire un numero più alto o addirittura illimitato (per quanto riguarda la versione Enterprise) di profili social, compresi quelli di clienti e partner.
In secondo luogo viene consentita la gestione degli account “in team” di più persone, aspetto particolarmente utile se ci trova a gestire diversi profili di terzi: si possono infatti pubblicare contenuti su un determinato profilo a disposizione, ma anche di verificare se altri membri del team hanno già caricato o programmato risposte, post, tweet…
Infine gli account a pagamento consentono di monitorare la nostra attività sui social media attraverso la sezione delle statistiche (Analytics) che è presente anche nella versione free ma in modo molto limitato. Questa sezione fornisce diversi report sulle visualizzazioni dei contenuti da noi postati con l’abbreviatore di URL, che evidenziano numero di click sui link postati, divisi per data, zona geografica di provenienza e piattaforma utilizzata, mettendone in evidenza i più popolari ma, anche creando relazioni fra i dati sui nostri siti provenienti da Google Analytics  e la nostra attività sui social.

Focus Su > ISTRUZIONI PER L’USO

L’iscrizione è molto semplice: basta andare all’indirizzo hootsuite.com/it-it per aprire la versione italiana e cliccare sul pulsante verde “iscriviti” in alto a destra. Si aprirà una pagina con le tre diverse opzioni di registrazione disponibili (Gratuita, Pro, Entreprise) e le relative funzionalità: cliccando su “inizia ora” nell’opzione che desideriamo si aprirà una nuova schermata in cui andremo a inserire la nostra e-mail, il nome e la password scelta. Il tutto non dovrebbe richiedere più di 60″.

Proseguendo con la versione  gratuita si potranno a questo punto scegliere, tramite apposite icone, 3 social network da gestire fra quelli disponibili (Facebook, Twitter, Foursquare, Linkedin, Google+): per ognuno dovremo confermare l’autorizzazione all’uso tramite Hootsuite attraverso le apposite schermate che si apriranno. Terminato questo passaggio, fondamentale per concedere i vari consensi relativi alla privacy, potremo cominciare ad utilizzare Hootsuite per la nostra attività.

Non solo Hootsuite permette di monitorare tutti i social network a cui siamo registrati attraverso un’unica applicazione, ma anche di organizzare e pubblicare i nostri contenuti includendo testo, foto e video. Molto importante per una società sportiva è la possibilità di inserire contenuti e programmarli per un orario o un giorno specifico (in occasione di una partita, un torneo..) in modo da renderli visibili quando vogliamo, ma senza la necessità di collegarci nuovamente all’applicazione.

Oltre a un’applicazione da installare sul proprio computer, per chi preferisce non accedere da Hootsuite solo attraverso il link, o il plugin per il browser Google Chrome (Hootlet), sono disponibili anche le app per iPhone, iPad, Android e BlackBerry. Per scaricarle e installarle gratuitamente è sufficiente andare nello store digitale di riferimento (iTunes store, Google Play,..), cercare Hootsuite e procedere come per ogni altra app precedentemente aggiunta sul proprio dispositivo.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password