breaking news New

I tweet di calcio pi celebri

I fenomeni del pallone sul web spopolano con milioni di fan in attesa di leggere i loro post sull’evento del giorno, la preparazione ad una partita, la chicca familiare, il commento agli episodi calcistici della settimana

Su Twitter le celebrità incontrastate sono Cristiano Ronaldo, Lionel Messi e Neymar Jr. Ma molti sono i calciatori che superano le centinaia di migliaia di follower e che sul social network si vedono ritwittati da un foltissimo seguito i loro contenuti più ironici, o originali, o commoventi. Queste sono le conversazioni che sul web fanno presa e i calciatori sembrano saper usare il linguaggio giusto.

Ma quali sono allora i tweet di calcio più popolari del 2014? C’è una classifica anche per questo, basata sui migliaia di retweet ricevuti e sulle migliaia di volte in cui un tweet è stato aggiunto tra i favoriti.


10. Al decimo posto della classifica si inserisce il grande Pelé. Il suo tweet per la Coppa del Mondo 2014 augurava a tutti i giocatori salute, divertimento e sicurezza in campo, ed è stato condiviso da quasi 9.000 persone.

9. Il debutto di Henry sul web si è limitato ad un semplice saluto ai fan, rivendicando l’ufficialità del suo profilo sui vari fake, eppure è stato ritwittato da 16.000 persone

8. I quasi 20.000 retweet ricevuti da questo tweet dell’Inghilterra di Roy Hodgson in partenza per Brasil2014 rende l’idea delle aspettative e dell’entusiasmo che i fan avevano nei confronti del loro team. Entusiasmo smorzato poi dagli scarsi risultati della squadra dei 3 leoni. 

7. Robin Van Persie dà il suo benvenuto al neo compagno di squadra Juan Mata, appena strappato da David Moyes ai rivali del Chelsea, e viene ritwittato quasi 40.000 volte


6. Circa 45.000 retweet ottenuti da Neymar che ringrazia calorosamente i suoi compagni di squadra per il fantastico anno ottenuto e l’avventura Mondiale che si appresta a vivere.

5. Questo secondo tweet di Neymar mostra la sua forte fede cristiana comune a molti brasiliani. È un augurio che le cose procedano al meglio in vista delle future competizioni e per tutti coloro che seguono il campione: “Che il Signore ci assista e protegga”. Questo tweet è stato ricondiviso 42.000 volte

4. Al quarto posto dei cinguettii più virali del 2014 si collocano le scuse rivolte dall’attaccante dell’Uruguay Suarez a Giorgio Chiellini per il celebre morso sulla spalla del difensore italiano dato durante l’ultimo incontro dei gironi di qualificazione di Brasil 2014. Il gesto è valso a Suarez mesi di squalifica nel momento in cui a livello di club si concretizzava il suo passaggio dal Liverpool al Barcellona. Il suo messaggio di scuse ha spopolato sul web venendo ritwittato 71.000 volte.

3. Dritto al terzo posto del podio non poteva non esserci uno dei tweet dei campioni del mondo del 2014. Qui il duo Podolski-Schweinsteiger si lascia andare a una ironica esclamazione di trionfo con bacio annesso. La Germania ha alzato per la 4a volta la Coppa del Mondo al cielo.

2. E Chiellini che risponde archiviando con un “è tutto passato” l’episodio che lo ha visto vittima del “dente avvelenato” di Suarez è stato ritwittato ben 97.000 volte e si colloca al secondo posto di questa classifica. “È tutto dimenticato. Spero che la Fifa riduca la tua sospensione” è il tweet mandato all’attaccante uruguayano in risposta alle sue scuse.

1. Balotelli non perde occasione per lanciarne una delle sue. E qui, con ironia, chiede in cambio di una eventuale vittoria sul Costa Rica, secondo avversario dell’Italia ai mondiali di Brasil 2014, un bacio della Regina Elisabetta: “ovviamente sulla guancia”. La sua alzata di cresta è stata ritwittata la bellezza di 172.000 volte e gli è valso il gradino più alto di questo podio social: è il tweet calcistico del 2014 più celebre in assoluto.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password