breaking news New

Il grande cuore delle società sportive

maruggio social sport Tante le iniziative messe ogni giorno in atto dalle Società Sportive per fronteggiare l'emergenza

maruggio social sport“La società del Maruggio Social Sport è costantemente impegnata nel sociale promuovendo l’attività sportiva rivolta in particolare ai più giovani, con la partecipazione a tutti i campionati giovanili da quello juniores in giù. Inoltre il sodalizio maruggese, da due stagioni prende parte à torneo Figc di Serie C2 di futsal. Un autentico riferimento sportivo per il piccolo centro del sud tarantino che, nel periodo caratterizzato dallo stop forzato dell’attività agonistica, causata dalla storica epidemia di covid-19, trova il modo per distinguersi in fatto di solidarietà e sensibilità.

Il presidente Vincenzo Di Manzo, insieme al vice presidente Filippo Di Manzo (nella scorsa stagione miglior realizzatore del girone B di serie C2 di futsal) e al direttore generale Calasso, hanno deciso di donare una scorta di DPI (dispositivi di protezione individuale) a due strutture locali. In particolare: tute, mascherine e guanti sono stati offerti alla casa di riposo “Don Ambrogio Grittani” ed allo studio medico  Galeno”. “Nonostante le gravi difficoltà la Maruggio Social Sport non si ferma – dice Di Manzo – e nel suo piccolo prova ad aiutare chi ha bisogno di una mano. Nel nostro piccolo abitato è impossibile reperire tute e mascherine e per questo motivo abbiamo deciso di muoverci in tal senso per favorire in qualche modo strutture che operano fattivamente a beneficio della comunità. Non possiamo, anche da parte nostra, che ribadire: restate a casa! Torneremo più forti di prima”.

——————————-

sporting pegognagaLo Sporting Pegognaga scende in campo dando il suo contributo nella lotta contro il coronavirus. La società calcistica ha infatti deciso di aderire alla raccolta fondi a favore dell’Asst di Mantova Carlo Poma, donando una somma di 1.500€ che verrà utilizzata per sostenere l’operato di medici e infermieri impegnati a far fronte all’emergenza sanitaria in corso. La somma è frutto di una sottoscrizione volontaria di un gruppo di dirigenti e calciatori appartenenti a tutte le diverse anime di una società molto ramificata nella sua opera, visto che schiera le sue squadre in tanti campionati, senior e giovanili, sia legati alla Figc che all’Uisp. “Un gesto che esprime la nostra voglia di voler fare squadra ha sottolineato in una nota la società rossoblù superando appartenenze a categorie, federazioni o enti di promozione sportiva per affrontare tutti insieme le sfide comuni”. 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password