breaking news New

La favola del Connah’s Quay Nomads Football Club

Dalla provincia del Galles alla conquista dell'Europa

In tempi in cui l’indecisione tra ripartire o concludere i campionati, c’è anche una bella favola che diventa realtà. Certo, il Connah’s Quay Nomads Football Club avrebbe voluto giocarsela sul campo fino alla fine, ma i 4 punti in più dei The New Saints – club che aveva vinto 12 campionati in 15 anni – hanno permesso loro di conquistare il primo titolo della Welsh Premier League. Questo porta a un’altra conseguenza fantastica: il Connah’s Quay Nomads Club parteciperà ai preliminari della prossima Champions League.

Dalla provincia agli onori dell’Europa

L’omonima cittadina, che a stento raggiunge i 17.000 abitanti, si trova nella zona nord orientale del Galles, precisamente nella contea di Flintshire, sulla baia di Liverpool. La rosa vede più giocatori inglesi che gallesi. L’ultima vittoria di una certa rilevanza del club risale al 1996, la Welsh League Cup.

Un successo del genere è quindi quasi un miracolo, anche se nel recente passato il Connah’s Quay Nomads ha dimostrato di poter compiere il balzo di qualità: la squadra, dal 2015 guidata dal ct scozzese Andrew Charles Morrison, a gennaio ha vinto la Welsh League Cup e nel 2018 la Coppa del Galles. Nella stagione regolare si è classificata seconda dietro The New Saints a 4 punti di distacco, ma nei playoff è arrivato il sorpasso.

Il sogno continua

Nelle ultime quattro stagioni sportive il Connah’s Quay Nomads è sempre stato eliminato nei preliminari di Europa League. Questa volta, però, per la prima nella sua storia, la squadra della cittadina che a stento raggiunge i 17.000 abitanti, si batterà per quelli di Champions. Un traguardo di per sé incredibile.

Chissà se i tifosi hanno festeggiando con trasporto o se invece sono ancora dispiaciuti per non avere vissuto un finale al cardiopalma sul campo da gioco.

Onorevole il fair play dei The New Saints, arrivati secondi e che non hanno avuto occasione di cimentarsi in una eventuale rimonta, ma che devono, comunque, accettare la decisione della federazione.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password