breaking news New
  • 12:00 pm Il ruolo del portiere-libero Non solo abilità podalica, ma anche e soprattutto grande visione di gioco e capacità di essere parte integrante dell’azione: ecco come si è evoluto il ruolo del cosiddetto “sweeper keeper”
  • 2:20 pm L’inclusione sociale prima di tutto Squadra femminile, Scuola calcio per persone con disabilità intellettiva (EDI), hockey su sedia a rotelle e tanto altro. Esiste un club, a Valencia, che ha fatto della socializzazione la sua ragione di vita. E ne va molto orgoglioso
  • 12:00 pm World Cup ora sei più vicina Dopo un avvio in salita gli Azzurri di Musti superano a pieni voti il Main Round di avvicinamento al Mondiale in Lituania. Prima, però, c’è da superare un “girone di ferro”
  • 11:00 am Una voglia mondiale di vincere Dopo il trionfo europeo l’instancabile capitano azzurro sogna per l’Italia il titolo più importante: quello di campione del mondo
  • 10:47 am Gli ESports conquistano Coverciano E'partito dal “Tempio del Calcio” di Coverciano l’itinerante Road Show 2k20,sotto forma di torneo,organizzato dalla Lnd per dare ampio spazio a una tematica attuale e inclusiva come quella degli ESports

L’Aurora Desio a Roma per dire NO al razzismo

L'Aurora Desio invitata dal Ministro dello Sport Spadafora a Roma per il proprio impegno contro il razzismo e per un calcio giovanile più etico

Trasformare un singolo, assurdo, gesto, in una grande, meravigliosa, mobilitazione di massa. Contro ogni forma di razzismo. Questo è riuscito a fare l’Aurora Desio, lanciando a livello internazionale la campagna “VAR – Vietato ai Razzisti”.

Ma non è tutto. La società – che da anni lavora per rivoluzionare il calcio giovanile all’insegna del fair play, l’etica, la condivisione, l’abbattimento delle barriere, dei pregiudizi e degli schemi consolidati – ha ricevuto subito il sostegno del Ministro dello Sport e delle Politiche Giovanili Vincenzo Spadafora, con una lettera. Poi la telefonata dello stesso Ministro al Direttore Generale Alessandro Crisafulli, “durante la quale abbiamo accennato i nostri progetti educativi e innovativi per creare una nuova cultura sportiva a partire dai bambini, ma coinvolgendo i genitori, i formatori, i dirigenti”, quindi l’invito a Roma. Grazie all’interessamento e al sostegno dei due parlamentari brianzoli del M5S, il senatore Gianmarco Corbetta e il deputato Davide Tripiedi, l’Aurora ha organizzato per mercoledì 27 novembre “Un giorno nella Capitale”.

Un altro, l’ennesimo, giorno a suo modo storico per il club bluarancio. In viaggio si metterà una delegazione di 43 persone, formata da 25 bambini della squadra Pulcini 2009, più alcuni genitori. A guidare la prestigiosa trasferta, insieme al Dg, il Direttore Sportivo Mario Trezzi e il Responsabile Tecnico Edoardo Darone. Ci saranno anche Matteo Mondini, presidente della Nazionale Italiana Sicurezza sul Lavoro e papà di un bambino dell’Aurora, e Nicola Mattera, invitato come Top Manager dell’Us Melzo, società neo-gemellata.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password