breaking news New

Libri da leggere sotto l’ombrellone

copertine di libri consigliati da calcio illustrato Cinque libri da leggere durante le vostre vacanze esitve

Partite indimenticabili, emozioni travolgenti, avvenimenti che rimangono nella memoria. Storie di personaggi che sono atleti e persone anzitutto. Aneddoti, ricordi, delle volte anche divertenti. Il calcio e i suoi protagonisti hanno tanto da dire, da sempre.

La redazione di Calcio Illustrato vi consiglia cinque libri da leggere sotto l’ombrellone, in tenda, dopo un’escursione in montagna… Insomma, dove volete!

Quattro a Tre

Qualche minuto dopo il triplice fischio dell’arbitro Arturo Yamasaki, un giornalista scrupoloso come Giorgio Lago andò a chiedere conferma a Gianni Rivera se il gol definitivo del 4-3 lo avesse segnato di sinistro. L’emozione del momento aveva colto impreparato uno dei migliori giornalisti sportivi di quella generazione. Ancora più sorprendente però è la risposta del fuoriclasse azzurro: “Sì, certo, di sinistro”. Si erano sbagliati entrambi. Quel gol, visto decine e decine di volte (non solo) in televisione, smise subito di essere reale per trasformarsi in una specie di apparizione. Teatro, cinema, università, letteratura, fumetto, televisione, musica… la rete di Rivera è diventata, e per estensione tutta Italia-Germania 4-3, tante di quelle cose che a un certo punto sono stati trascurati i veri protagonisti dell’evento. Partendo dalla vigilia del match Roberto Brambilla e Alberto Facchinetti raccontano l’intreccio di storie sviluppatesi in quei 120 minuti tra personaggi italiani, tedeschi e messicani. Perché a fare la storia il 17 giugno 1970 all’Azteca, stadio inaugurato quattro anni prima in vista delle Olimpiadi messicane, sono stati degli uomini e un pallone.

Autori: Roberto Brambilla, Alberto Facchinetti

Casa Editrice: Incontropiede

Pagine: 134

Prezzo: 14,50 €

Calcio Scomparso

Hai mai sentito parlare di squadre come l’Admira Vienna, il RAP Amsterdam, l’Atletic Oradea, il Green Cross o dell’Anglo-American Club? Sono tutte società calcistiche che hanno un punto in comune: pur avendo vinto uno o più trofei nel corso della loro esistenza, facendo nel loro piccolo la storia del calcio, sono svanite nel nulla. Con il libro “Calcio scomparso” faremo un interessante viaggio a ritroso nel tempo, partendo dalle origini di questo sport per seguire gli aneddoti, i trionfi e le disavventure di club che hanno segnato il periodo pionieristico del calcio e di cui al giorno d’oggi non resta più nulla o quasi.

Autore: Marco Ponteprino

Casa Editrice: Urbone Publishing

Pagine: 238

Prezzo: 15 €

Il pallone al fronte

Nel novembre del 1918, poco più di cento anni fa, si concludeva l’immane tragedia che i libri ricordano come “Prima Guerra Mondiale” o “Grande Guerra”. E l’eco e il dolore non si erano ancora affievoliti quando, nel 1939, i principali Stati mondiali ripiombarono nuovamente nella spirale di sangue e orrore generata da un nuovo conflitto planetario. Anche il pallone andò al fronte e le sue vicende e aneddoti si intrecciarono con quelle dei campi di battaglia. Il gioco del calcio rappresentò una fuga dalle atrocità, uno spiraglio di normalità e di svago per poter superare stenti e avversità in momenti tanto difficili.

Autore: Giovanni Di Salvo

Casa Editrice: Bradipolibri

Pagine: 216

Prezzo: 13 €

Sfidare il Cielo – Le 24 partite che hanno fatto la storia

Come spiega ai suoi studenti il professor Osvaldo, nel primo di questi racconti, “la storia del calcio è importante: conoscerla significa conoscere molto altro, del mondo e della vita”. E soprattutto del luogo in cui questo sport e tutti noi siamo nati: l’Europa. Un continente e molto di più, il cuore della nostra cultura, di ciò che siamo. E di vicende, di personaggi, di emozioni da raccontare, in più di un secolo di Storia del calcio e dell’Europa, ce ne sono tanti. C’è l’entusiasmo di Edoardo Bosio, che nel 1877 tornò dall’Inghilterra innamorato del football e decise di fondare la prima squadra italiana, a Torino. E poi il genio di Frederick Pentland, l’inglese trapiantato in Spagna che alla fine degli anni Venti rivoluzionò il modo di giocare dell’epoca, inventando il “tiqui taca”. Ci sono il coraggio e l’orgoglio dell’austriaco Matthias Sindelar e dei giocatori ucraini dell’FC Start che, durante l’occupazione nazista, osarono sfidare gli uomini di Hitler, pagando con la vita. C’è la paura per la bomba lanciata in campo, e per fortuna mai esplosa, durante la partita Verona-Juventus, quando l’Italia attraversava i sanguinosi anni di piombo. Ci sono le rivincite e i risultati della lotta ai pregiudizi razziali, ottenuti dalla multietnica nazionale francese che vinse la coppa del mondo nel 1998 o con le lunghe battaglie di Nelson Mandela, che dobbiamo ringraziare anche per il primo mondiale organizzato in Africa, nel 2010. Ma ci sono pure le persone comuni: Espelancia, Simon, Jack, Andrea, Jussi, Luc… Giovani tifosi di ieri di oggi, arbitri e allenatori di piccole squadre, giocatori amatoriali, raccattapalle della domenica, che rappresentano un po’ tutti noi, accomunati da un’unica grande passione, quella per lo sport del calcio. La storia del calcio e dell’Europa dal 1870 a oggi, attraverso ventiquattro partite indimenticabili.

Autore: Marco Cattaneo

Casa Editrice: Rizzoli

Pagine: 320

Prezzo: 16 €

È così che doveva andare

Tragiche sconfitte segnate dal buio che magicamente si accendono in cavalcate trionfali. La delusione sostituita dalla felicità. La zucca che si trasforma in carrozza. Tutto come nelle favole. Quante volte avremmo voluto che un episodio prendesse un’altra piega? Riscrivere la storia, indirizzandola diversamente. Seguendo una passione, i propri idoli. La magnifica Olanda del 1974, la classe di Laurent Fignon, il cuore della Fortitudo Pallacanestro, la grandezza di Marco Pantani, la fede per il Bologna Calcio e l’eleganza di Paul Tergat. I miti rivivono, vincenti. Lottano, sudano, soffrono. E ce la fanno. Nessuna revisione. Solo il desiderio di vedere un bel quadro nel posto giusto. Semplicemente, è così che doveva andare.

Autore: Andrea Bartoli

Casa Editrice: Bradipolibri

Prezzo: 2,99 € in ebook su Amazon

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password