breaking news New

Lizzanella, 40 anni di sport

L’Associazione Polisportiva Lizzanella nasce nel 1974 fondata da un gruppo di amici, della frazione che, sotto la spinta entusiastica del compianto socio fondatore Bruno Campolongo, si ritrovano nel corso dell’anno 1973 allo scopo di recuperare e restaurare l’edificio di Malga Tof ormai in disuso e prossimo alla rovina. Lo stabile, di proprietà del Comune di Rovereto, con fatica e impegno viene rimesso in sesto e adattato in maniera tale da essere funzionale all’attività ricreativa che gli amici di Lizzanella vogliono intraprendere presso la malga, posizionata sulle pendici del monte Zugna”.

“Nel contempo, la crisi petrolifera del periodo che impone le famose ‘domeniche a targhe alterne’, fa rinascere la passione per la bicicletta, che poco dopo sfocia in una voglia di sano agonismo; sull’onda di questo entusiasmo si organizza una gara ciclistica con l’arrivo davanti alla malga, a quota 1.030, e viene quindi di seguito fondata la prima sezione della Società, vale a dire quella ciclistica. Negli immediati anni a seguire vengono istituite altre sezioni sportive che si occupano nell’ordine di podismo, di sci di fondo e di calcio amatoriale. Ora, dopo quasi 40 anni, Malga Tof è ancora attiva e rappresenta il luogo principale di aggregazione dei nostri soci sostenitori; la stessa viene gestita ogni domenica dal mese di maggio sino a tutto il mese di ottobre da parte dei volontari delle nostre Sezioni Sportive e dai soci e amici che ritrovano nella malga l’occasione per passare del tempo in compagnia, amicizia e spensieratezza (tratto da www.lizzanella.org)”.

CAMPIONI D’INVERNO
Dopo aver preso parte a diverse manifestazioni, la squadra si è iscritta al campionato amatori, migliorando il proprio rendimento di anno in anno, fino all’exploit dei mesi scorsi, come ricorda un dirigente lagarino: “Si è appena concluso il girone d’andata del campionato Amatori regionale Figc, un autunno da ricordare per il Lizzanella, che ha concluso la prima metà della stagione al primo posto del girone A. Questo traguardo è un risultato storico per la piccola realtà calcistica del sobborgo di Rovereto visto che si tratta di un campionato regionale dove partecipano squadre blasonate della provincia di Trento e di Bolzano”.
“Ora rimane tutto il ritorno, ma la squadra, ben guidata da mister Cristian Gasperini (ex capitano del Lizzanella), non ha intenzione di mollare un centimetro per realizzare un sogno fino ad ora solo accarezzato. Questo ottimo risultato è frutto di anni di lavoro da parte del Lizzanella che grazie al Presidente della sezione calcio Matteo Barozzi, all’insostituibile direttore sportivo Marco Diotto, al mister stesso e al prezioso collaboratore Narciso Pedrotti, hanno creato un gruppo affiatato, coeso e vincente”.                  
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password