breaking news New

Muore a 22 anni per aneurisma cerebrale. Ciao Alina…

Alina Seeber Alina Seeber, giovane calciatrice del Pfalzen-Natz, non ce l'ha fatta. Fatale un aneurisma cerebrale manifestatosi venerdì scorso.

Sono notizie che fanno male e che non vorremmo mai dare. È venuta a mancare oggi, 19 luglio 2020, Alina Seeber, giovane calciatrice del Pfalzen-Natz, squadra militante in Eccellenza. In passato è stata anche tra le convocate della Rappresentativa Femminile del CPA Bolzano.

Grande sportiva, da tre anni era anche istruttrice di sci, sua altra grande passione.

Alina, 22enne, è stata colpita da aneurisma cerebrale lo scorso venerdì. Da allora le condizioni non sono migliorate, fino alla notizia del suo decesso poche ore fa.

Il Pfalzen-Natz la ricorda così: “Sbalorditi e pieni di dolore dobbiamo dire addio alla nostra stimata compagna di squadra e amica Alina, che è stata strappata a noi troppo presto. Cara Alina, siamo tutti infinitamente tristi per il fatto che tu non sia riuscita a vincere l’ultima partita. L’ultima e più importante partita. Ci mancherai, perché non eravamo solo una squadra, ma amici. Le tue risate, il tuo senso dell’umorismo e la tua spensieratezza rimarranno ora nei nostri ricordi”.

Cordoglio anche da parte del presidente della LND, Cosimo Sibilia: “Abbiamo appreso la triste notizia dai vertici del Comitato Provinciale Autonomo di Bolzano A nome mio e di tutta la Lega Nazionale Dilettanti, desidero esprimere le più sincere condoglianze alla famiglia della ragazza e alla sua comunità sportiva”.

La redazione di Calcio Illustrato si unisce al cordoglio.

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password