breaking news New
  • 10:55 am L’unione che fa la forza In area romana il futsal sta vivendo una nuova giovinezza grazie al grande lavoro delle società a partire dal settore giovanile
  • 11:32 am La squadra ai tifosi, perchè no? Oltre l’immagine per lo più negativa che si tende ad associare al tifo organizzato, ci sono realtà sane che sono ripartite proprio grazie alla passione dei propri supporters
  • 10:46 am Società sportive e note di credito IVA Criticità e riflessioni circa la possibilità di emissione in diminuzione da parte delle Società e Associazioni Sportive Dilettantistiche in regime di Legge 398/91
  • 9:28 am Erogazioni Liberali 2019 Vediamo nel dettaglio i nuovi termini degli adempimenti dichiaratii cui devono attenersi le società sportive dilettantistiche
  • 1:12 pm Differenti idee della fase di possesso Come destreggiarsi nella scelta della modalità di sviluppo di questa fase fondamentale del gioco

Napoli, in campo con il drone

A Dimaro, sede del ritiro della formazione partenopea guidata da Maurizio Sarri, staff tecnico e giocatori hanno potuto contare su una presenza “speciale”: ad accompagnare la preparazione è stato infatti un drone ipertecnologico con videocamere full hd, in grado di viaggiare a 110 km/h econ un raggio d’azione di 3 km Sarri sta utilizzando la stessa tecnologia usata anche ad Empoli: “Il drone – ha spiegato – filmando dall’alto, mi permette di seguire e studiare al meglio il movimento dei giocatori, in particolare quello della linea difensiva. Il drone infatti è in grado di seguire la linea che si alza e si abbassa, dandomi l’immagine chiara e precisa di quello che succede in campo”.

La particolarità del drone in questione risiede nell’evoluto software di cui è dotato, in grado di riconoscere i giocatori uno ad uno e di seguirli nei movimenti sul terreno di gioco.
Il tutto è trasmesso in diretta su un tablet ed è ovviamente registrato. In questo modo Sarri potrà poi studiare al meglio le mosse difensive e spiegarle, con l’aiuto dei video, nelle riunioni tecniche. Il Napoli non è però l’unica società che ha introdotto l’uso del drone. Anche Roberto Mancini, nel ritiro di Riscone Brunico, ha seguito l’allenamento della sua Inter utilizzando le riprese dall’alto.

L’allenamento con drone dell’Empoli di Sarri

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password