breaking news New

TdR 2015, si decidono le finaliste

Una grande prestazione quella delle formazioni di casa della Lombardia in questo Tdr 2015. Dopo i quarti di finale la regione ospitante è rappresentata ancora in quattro categorie su sei, proprio come il Veneto, ancora dentro anche nel Calcio a 5 maschile

Juniores. Proseguono a marcia spedita Piemonte e Veneto, con la prima che supera la Sicilia con un gol per tempo, e la seconda, in semifinale per il terzo anno di fila, che rimonta il CPA Bolzano già al termine del primo tempo (risultato di 1-3).
Tutto deciso nel secondo tempo invece il match tra Friuli VG e Lombardia: dopo i primi 45′ terminati a reti inviolate, nella ripresa vanno prima in vantaggio gli ospiti con un bellissimo gol su punizione di Righini, per poi vedersi scavalcare dai padroni di casa nel giro di otto minuti, tra il 29′ e il 37′, con i gol di Torriani e Tosi. Umbria-Toscana si decide invece ai calci di rigore dopo i 90′ terminati sullo 0-0: dal dischetto gli umbri sbagliano due volte, la semifinale tocca alla Toscana.

Allievi. Lombardia, Toscana, Friuli VG e Piemonte sono le quattro semifinaliste della categoria. I padroni di casa si impongono sulla Calabria con un 3-1 maturato nel secondo tempo, mentre la Toscana supera l’Emilia Romagna con un rotondo 2-0. Stesso risultato per Friuli VG-Abruzzo, mentre l’ultimo incontro dei quarti tra Piemonte e Marche è terminato 3-0, con i gol di Garofalo, Agostini e Virolo.

Giovanissimi. Nella categoria vanno avanti i campioni in carica del Friuli VG, che superano di misura il Piemonte per 1-0. Strada libera per la semifinale anche per la Lombardia, quattro le reti messe a segno dai padroni di casa contro la Puglia, Toscana, che ha superato ai rigori il Lazio, e il Veneto, che, trascinato dal senegalese Sane, ha sconfitto per 3-0 la Campania.

Calcio Femminile. Due gol, uno per tempo, indirizzano la Lombardia verso la semifinale di categoria del Torneo, dove incontrerà il Veneto, vincente con quattro reti sull’Emilia Romagna. Liguria e CPA Trento tagliano invece il traguardo per la prima volta superando rispettivamente la Toscana e il Lazio.

Calcio a 5 maschile. In corsa per il titolo restano i campioni in carica del Veneto, il Lazio, che supera i quarti per il terzo anno di fila, la Sicilia e la Calabria, di nuovo tra le prime quattro della categoria dopo dieci anni di assenza.
Impressionante il Lazio sulla Sardegna, che mette a segno dieci reti chiudendo il match già nel primo tempo con un granitico 7-1.

Calcio a 5 femminile. La Puglia approda alle semifinali per il quarto anno consecutivo superando 5-1 la Toscana. Si ripete anche il Lazio, tra le prime quattro per la settima volta in otto edizioni, che sigla otto gol contro la selezione della Basilicata. Negli altri due incontri dei quarti, la Sicilia supera con 5 reti le avversarie dell’Emilia Romagna, mentre centra il passaggio del turno con un rush finale la Campania, vincente sulle Marche per 5-4 al termine di un match molto emozionante.    

Guarda tutti i risultati e il calendario del Torneo sul sito ufficiale del TdR2015

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password