breaking news New
  • 4:11 pm La Cremonese premiata per il progetto Thisability Rivolto alle persone con disabilità, il riconoscimento è stato conferito dal Network PreSa “Prevenzione e Salute” per l’impegno della società in ambito sociale
  • 10:54 am Bambini e pallone oltre le sbarre “La partita con Papà”: quando il gioco del calcio scende sul campo della solidarietà sociale
  • 10:28 am Legge di Bilancio 2019: sarà sanatoria fiscale? In attesa della conversione in legge, si commentano i contenuti e i provvedimenti dell'Agenzia delle Entrate connessi al d.L. collegato alla legge di bilancio 2019 per quanto di riferimento allo sport dilettantistico
  • 3:57 pm Benvenuti nel mondo dello Special One A volte risulta antipatico, altre arrogante, ma i numeri parlano chiaro: José Mourinho è un allenatore poco spettacolare ma molto vincente. E il suo metodo, basato sulla gestione del gruppo e sull'organizzazione, ha fatto scuola
  • 12:15 pm Il calcio “leggero” di Marco Mazzocchi Il giornalista sportivo della Rai è l'uomo che ha dato spazio ai Dilettanti sulla tv di Stato sul programma “B come Sabato”. “Raccontare il calcio di provincia, quello più legato al territorio, è stato divertente e bellissimo”

Tesseramenti, la sessione suppletiva

La finestra invernale di mercato è alle porte: ecco tutte le scadenze da ricordare per tesseramenti e svincoli di calciatori all'interno dei campionati dilettantistici

Si apre con il mese di dicembre la tradizionale sessione suppletiva delle operazioni di tesseramento i cui termini, unitamente alle relative disposizioni regolamentari, sono oggetto del Comunicato Ufficiale n. 63 pubblicato dalla FIGC il 6 Giugno 2018. La grande novità di questa stagione sportiva è stata rappresentata dalla adesione globale al tesseramento telematico da parte dei Comitati, della Divisione Calcio a Cinque e dei Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile, nel rispetto della vigente normativa federale e delle procedure stabilite dalla Lega Nazionale Dilettanti. Ne consegue che la data di deposito telematico – intesa come apposizione della firma elettronica – delle richieste di tesseramento entro i termini fissati stabilisce, a ogni effetto, la decorrenza del tesseramento. Per i casi in cui è previsto il deposito o la spedizione in modalità cartacea, a mezzo plico postale, alla FIGC, la decorrenza è invece stabilita a far data dalla comunicazione della FIGC.

Il trasferimento di un calciatore “giovane dilettante” o “non professionista” nell’ambito delle Società partecipanti ai Campionati organizzati dalla Lega Nazionale Dilettanti può avvenire da sabato 1° dicembre 2018 a venerdì 14 dicembre 2018 (ore 19.00), con le modalità previste per i trasferimenti suppletivi (art. 104, NOIF). Anche per il settore dilettantistico è consentita la risoluzione dei trasferimenti temporanei, in base a quanto previsto dall’art. 103 bis, NOIF, che tiene conto dell’importante modifica introdotta con Comunicato Ufficiale FIGC n. 58 del 1° Giugno 2018 e, cioè, che un calciatore “giovane dilettante” che risolve il proprio trasferimento temporaneo e rientra nella originaria Società cedente entro la chiusura dei termini suppletivi potrà essere oggetto di un ulteriore e successivo trasferimento ma solo in favore di un club professionistico. In tema di norme generali sui trasferimenti, va tenuto ulteriormente conto che il Comunicato federale n. 58 recepisce anche la modifica al comma 2, dell’art. 95, laddove “nella stessa stagione sportiva un calciatore può tesserarsi, sia a titolo definitivo che a titolo temporaneo, per un massimo di tre diverse società, ma potrà giocare in gare ufficiali solo per due delle suddette società”.

 

Le liste di svincolo suppletive

Sempre a dicembre sono fissati i nuovi termini per le diverse previsioni regolamentari soggette a determinazioni annuali come le liste di svincolo suppletive (art. 107, NOIF), che devono essere depositate in forma telematica presso i Comitati, la Divisione Calcio a Cinque e i Dipartimenti Interregionale e Calcio Femminile di competenza da sabato 1° dicembre 2018 a venerdì 14 dicembre 2018 (ore 19.00). Il tesseramento dei calciatori svincolati in questo periodo avviene a far data da sabato 15 dicembre 2018. Interviene anche su questa materia una variazione disposta dalla FIGC con il soprarichiamato Comunicato Ufficiale n. 58 del 1° Giugno 2018, laddove è stato stabilito che le liste di svincolo, una volta inoltrate, possono essere comunque modificate, ma esclusivamente con l’inserimento di ulteriori nominativi e, in ogni caso, entro e non oltre la scadenza del 14 dicembre 2018.

Lo stesso arco temporale 1-14 dicembre vale per lo svincolo dei calciatori “Giovani” tesserati con vincolo annuale entro il 30 novembre, con conseguente possibilità di un nuovo tesseramento a partire dal 15 dicembre 2018.

(segue dopo l’immagine)

 

Tesseramento di giocatori stranieri

Dicembre è anche il mese entro la cui conclusione le società della Lega Nazionale Dilettanti possono richiedere il tesseramento (e schierare in campo) di calciatori stranieri, sia extracomunitari che comunitari, provenienti da Federazioni estere, nei limiti e alle condizioni di cui agli artt. 40 quater e 40 quinquies delle NOIF e con divieto di acquisire a titolo temporaneo calciatori sempre in arrivo da Federazione estera. Per gli extracomunitari, sia in favore di Società dilettantistiche di calcio a undici che di calcio a cinque, il documento attestante il permesso di soggiorno può essere sostituito da un documento equipollente, così come il certificato di residenza – purché il calciatore abbia 16 anni – dall’indicazione di dimora presso Enti autorizzati (cfr. Comunicato Ufficiale FIGC n. 58 del 1° Giugno 2018). Le richieste di primo tesseramento in Italia devono essere inoltrate presso l’Ufficio Tesseramento della FIGC e la decorrenza del tesseramento è stabilita, ad ogni effetto, a partire dalla data di autorizzazione rilasciata dallo stesso Ufficio Tesseramento della FIGC. A partire dalla stagione sportiva successiva al suddetto tesseramento, le richieste di tesseramento dovranno essere inoltrate presso i Comitati, la Divisione e i Dipartimenti delle Società interessate, ai sensi degli artt. 40 quater e 40 quinquies delle NOIF.

Come ogni anno, invece, saranno sempre aperti i termini per le cosiddette “variazioni di tesseramento”. Per i calciatori “giovani dilettanti”, il primo tesseramento o un aggiornamento di posizione a seguito di svincolo può essere richiesto, in deroga all’art. 39, comma 1, delle NOIF, fino a venerdì 31 maggio 2019 (ore 19.00). Per i “non professionisti”, l’analogo termine di chiusura è anticipato a domenica 31 marzo 2019 (ore 19.00).

 

Calciatori provenienti da federazioni estere

Entro giovedì 31 gennaio 2019, inoltre, le società della Lega Nazionale Dilettanti possono richiedere il tesseramento di calciatori italiani provenienti da Federazioni estere con ultimo tesseramento da professionista, nonché richiedere il tesseramento, entro sabato 30 marzo 2019, di calciatori italiani dilettanti provenienti da Federazioni estere. è fatto salvo quanto previsto all’art. 40 quater, comma 2, delle NOIF e all’art. 40 quinquies, comma 4, delle NOIF. Le richieste di tesseramento di detti calciatori italiani devono essere inoltrate presso l’Ufficio Tesseramento della FIGC e la decorrenza del tesseramento è stabilita, a ogni effetto, a partire dalla data di autorizzazione rilasciata dallo stesso Ufficio Tesseramento della FIGC.

Disco verde continuativo fino a mercoledì 30 gennaio 2019 (ore 19.00) anche per le richieste di tesseramento a favore di società dilettantistiche, da parte di calciatori professionisti che hanno risolto per qualsiasi ragione il proprio rapporto contrattuale. Per questa particolare casistica – come per altre – giova ricordare che un calciatore tesserato come professionista non può essere tesserato come dilettante prima che siano trascorsi almeno 30 giorni da quando abbia disputato la sua ultima partita come professionista.

Tutti gli altri termini e le disposizioni regolamentari in materia di tesseramento per la stagione sportiva 2018/2019, con particolare riguardo ai movimenti che interessano anche le Leghe Professionistiche, sono concentrati con inizio e conclusione nel mese di gennaio 2019, come dettagliatamente riportato nel Comunicato Ufficiale FIGC. n. 63 del 6 Giugno 2018

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password