breaking news New

Pratiche di sinistro, le modalità di denuncia

segreteria-registro-coni-novita Denuncia on-line e vademecum esplicativo: tutte le novità relative alle procedure per la denuncia dei sinistri per tesserati e dirigenti della Lega Nazionale Dilettanti

La Lega Nazionale Dilettanti, in linea con la sua prassi consolidata, ha reso note anche per la Stagione Sportiva 2018/19 le procedure per la denuncia dei sinistri per tesserati e dirigenti della Lega Nazionale Dilettanti, segnalando le intervenute modifiche entrate in vigore a partire dal 1° Luglio 2018 anche alla luce dell’aggiornamento delle attività assicurative in capo ad AON. Scopo dell’informativa, riportata sul Comunicato Ufficiale n. 52 del 30 Luglio 2018, è come sempre quello di indirizzare le Società a una corretta istruzione delle pratiche affinchè la predisposizione delle denunce di sinistro venga compilata in modo attento e preciso, favorendone quella giusta definizione che possa poi consentire alla Compagnia Assicuratrice le necessarie valutazioni e determinazioni.

Ogni pratica di sinistro, trasmessa dall’assicurato o da chi ne fa le veci o dai suoi aventi causa, può essere effettuata attraverso il sistema di denuncia online raggiungibile sul portale web della Lega Nazionale Dilettanti (www.Ind.it), cliccando sull’apposito banner dell’area Assicurazioni e selezionando “Area Sinistri-Denuncia online”, all’interno della quale sono disponibili tutte le informazioni utili a comprendere il mondo assicurativo della L.N.D. La modalità telematica, oltre ad assicurare l’immediata presa in consegna e lavorazione dell’infortunio permettendo il disbrigo della pratica in maniera più semplice e rapida, è di comoda gestione e non comporta spese.

Strumento informativo importante è il vademecum esplicativo per procedere all’apertura del sinistro. Una sorta di manuale pratico e operativo che è disponibile on-line unitamente alla sintesi della polizza assicurativa, ai moduli per la denuncia e ad un elenco di domande frequenti che possono sorgere agli assicurati in ordine alla denuncia e alla gestione dei sinistri, con le relative risposte. Fruibile sul portale web L.N.D. anche la Dichiarazione Assicurativa RCT, idonea per produrre alle Amministrazioni Comunali un documento che conferma la tutela delle Associate alla L.N.D. che gestiscono impianti sportivi.

L’effettuazione dell’invio della denuncia telematica può avvenire anche cliccando sul link https://servizi-it.aongate.it/AonSportFedV2/?idfed=24 . In alternativa, si può procedere all’apertura di un sinistro inviando una e-mail all’indirizzo lega.dilettanti@aon.it oppure trasmettendo la relativa modulistica, adeguatamente redatta, attraverso raccomandata A/R ad AON S.p.A. – Ufficio Sinistri infortuni – Via Andrea Ponti, 8 – 20143 Milano. E’ escluso, in ogni caso, il procedimento di denuncia tramite fax.

A prescindere dalla procedura prescelta (informatica o cartacea), elemento imprescindibile è che la denuncia di sinistro sia effettuata entro 30 giorni dalla data dell’infortunio, mentre nel caso di infortunio mortale la denuncia deve essere anticipata entro i 15 giorni successivi al decesso a mezzo raccomandata A/R. Inoltre, per la gestione dei seguiti e per conoscere lo stato dei sinistri, è possibile contattare il numero verde 800137060.

Per tutte le pratiche pregresse, invece, riguardanti la gestione e la chiusura dei sinistri segnalati fino alla stagione sportiva 2017-2018 e, cioè, prima dei nuovi servizi realizzati da AON a far data dal 1° Luglio scorso, l’iter prevede l’invio degli atti mancati al Centro Liquidazione Sinistri della L.N.D. c/o MARSH S.p.A. a Milano. La Lega Nazionale Dilettanti ribadisce, infine, che i tesserati del Settore Giovanile e Scolastico – e cioè i ragazzi di età inferiore ai 14 anni o quelli di età compresa tra 14 e 16 con tesseramento annuale – non rientrano nella copertura della polizza Lnd bensì in quella FIGC e devono, pertanto, denunciare i sinistri attraverso il sito del Settore Giovanile, disponibile all’indirizzo web www.figc.it, oppure accedendo al link http://www.figc.it/index_SGS.shtml?3332 e cliccando sulla voce Procedura Liquidazione Sinistri.                   

 

FOCUS SU > Servizio di consulenza assicurativa

Come indicato sul Comunicato Ufficiale n. 52 del 30 Luglio 2018, la Lega Nazionale Dilettanti informa che è sempre attivo il proprio servizio di consulenza per le problematiche contrattuali, per i temi concernenti la copertura assicurativa dei tesserati e dei dirigenti, e per l’assistenza alle Società sportive sui temi assicurativi. Il servizio di consulenza, in quanto approntato dalla L.N.D. e non dalla Generali Italia S.p.A., non può dare informazioni sulla gestione delle pratiche e non liquida i sinistri (per tale operazione è, infatti, è necessario contattare il numero verde 800 137 060) e non opera per i tesserati del Settore Giovanile e Scolastico. Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì, esclusi i giorni festivi, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00, al numero telefonico 335/8280450.

 

FOCUS SU > Importi dei premi assicurativi

Il premio pro-capite per la Stagione Sportiva 2018-2019 per calciatori e allenatori delle Società dilettantistiche è pari ad euro 29,00. Per quanto attiene ai Dirigenti tesserati con le Società della L.N.D., gli importi dei premi forfetari annuali che devono essere corrisposti dalle Società sono distinti per tipologia di Campionato (cfr. Comunicato Ufficiale L.N.D. n. 52 del 30 Luglio 2018), mentre in ossequio al Decreto attuativo delle Assicurazioni obbligatorie degli sportivi dilettanti del 3 Novembre 2010, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 296 del 20 Dicembre 2010, l’importo pro capite del premio riferito alla categoria Dirigenti delle Società L.N.D. è pari ad euro 5,00. Ai Dirigenti Ufficiali sono applicate le medesime coperture assicurative previste per i calciatori.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password