breaking news New

Torneo delle Regioni 2019: tutto il bello del futsal

La Basilicata incorona il Veneto per la sesta volta campione Juniores. Trionfano anche Piemonte VA negli Allievi ed Emilia Romagna nei Giovanissimi, mentre nel femminile il titolo va all'Abruzzo

La 58esima edizione della più grande kermesse della Lega Nazionale Dilettanti, dedicata specificatamente al futsal, ha confermato ogni più rosea aspettativa in termini di spettacolarità agonistica, partecipazione e condivisione dei valori fondanti della Lnd quali il rispetto per l’avversario e il fair play. Confermata dunque la formula che prevede due tornei riservate rispettivamente al calcio a 11 (svoltosi quest’anno nel Lazio) e al calcio a 5 (giocato in Basilicata) al fine di offrire il giusto risalto alle categorie Juniores, Femminile, Allievi e Giovanissimi di entrambe le discipline.

Un viaggio entusiasmante quello vissuto in terra lucana, regione che è tornata dopo sette anni a ospitare un TdR, snodatosi dal 29 aprile al 5 maggio 2019 con 864 tra calciatrici e calciatori (dai 14 ai 26 anni) protagonisti sul parquet a difesa dei colori di 72 squadre in rappresentanza di 18 regioni e dei Comitati Autonomi di Bolzano e Trento, oltre a tutti gli addetti ai lavori impegnati nella buona riuscita del torneo. Un calendario fatto di 130 sfide disputate in 18 palazzetti della regione, con il coinvolgimento di ben 16 comuni da Potenza, passando per il Vulture, la Val D’Agri, fino a tutto il materano.

Numeri che mandano in archivio, con tanta soddisfazione, la cartolina di un evento figlio di una meticolosa e attenta organizzazione da parte del Comitato Regionale Basilicata capitanato dal Presidente Piero Rinaldi che già dal 28 aprile ha messo in campo una presentazione in grande stile presso l’avveniristico Pala Ercole di Policoro (sede di tutte le finali del 5 maggio), con la partecipazione delle più alte cariche sportive tra le quali il numero uno della Lnd Cosimo Sibilia, i Consiglieri federali in quota Lnd Maria Rita Acciardi, Stella Frascà e Giuseppe Baretti, gran parte del Consiglio Direttivo Lnd e i rappresentanti dell’Aia regionale, insieme al Sindaco della città jonica Enrico Mascia e ai rappresentanti dei comuni coinvolti nel torneo.

“Rivolgo i miei complimenti a tutti i partecipanti. Ho seguito diversi incontri con attenzione, costatando gli ottimi livelli espressi dalla disciplina – ha commentato il Presidente Lnd Cosimo Sibilia –. È stata una settimana intensa culminata con quattro finali spettacolari che ci hanno ricordato come il calcio in tutte le sue declinazioni sia bello e imprevedibile. Ringrazio tutti i Comitati della nostra grande famiglia per la passione che mettono nel far battere il cuore di tutti questi giovani atleti che, prima di tutto, porteranno sempre con essi questo ricordo. Tengo inoltre a ringraziare, a nome di tutta la Lnd, il Presidente Piero Rinaldi e il CR Basilicata per l’impeccabile organizzazione del torneo”.

LE PREMIAZIONI

Le Rappresentative finaliste sono state premiate dal numero uno della Lnd Cosimo Sibilia, dal Presidente della Divisione C5 Andrea Montemurro, dal Presidente del CR Basilicata Piero Rinaldi, dal Consigliere federale in quota Lnd Maria Rita Acciardi, dal Vice presidente vicario del CR Abruzzo Ezio Memmo, dal Sindaco di Policoro Enrico Mascia e dall’Assessore allo Sport Titti Cacciatore. Presenti per la Lnd anche il Vice presidente della Lnd (Area Nord) Florio Zanon, il Segretario generale Massimo Ciaccolini, i Presidenti dei Comitati Regionali Melchiorre Zarelli (Lazio), Saverio Mirarchi (Calabria), Cristian Mossino (Piemonte VA), Paolo Cellini (Marche) e Giuseppe Ruzza (Veneto). Per la Divisione C5, oltre al numero uno, presenti il Vice presidente Gabriele Di Gianvito, il Consigliere Alessandro Diberardino, il Segretario Fabrizio Di Felice, il Coordinatore delle Nazionali C5 Roberto Menichelli, il Ct della Nazionale maggiore Alessio Musti, il Ct dell’U21 Carmine Tarantino, l’allenatore della Rappresentativa Nazionale U15 Massimo Ronconi.

FOCUS SU > E-SPORTS

Da Fiuggi a Nova Siri, è proseguita con successo la competizione di E-Sports griffata Lega Nazionale Dilettanti. Così come accaduto in occasione del Torneo delle Regioni di calcio a 11 nel Lazio, anche in Basilicata i ragazzi e le ragazze presenti al torneo hanno potuto conoscere e usufruire del progetto E-Sports della Lnd. Nella sala LAN allestita al Resort Giardini D’Oriente di Nova Siri sono infatti andate in scena sfide avvincenti come quelle giocate sui campi grazie al videogioco competitivo, organizzato e professionistico, fornito dalla Lnd. Divertimento e spirito di aggregazione sono stati gli ingredienti che hanno esaltato il torneo di calcio virtuale. Centinaia le ragazze e i ragazzi iscritti alla competizione Fifa 19, incoraggiati dal folto tifo sugli “spalti” e dalle “videocronache” delle singole sfide. Come a Fiuggi, i vincitori si sono aggiudicati la replica dell’ambito pallone dalla livrea dorata, simbolo del 60° anniversario della Lnd. Dopo più di 150 partite hanno conquistato i premi Gabriele Spanu (Giovanissimi CR Sardegna) e Giuseppe Crupi e (Giovanissimi CR Calabria). Riconoscimenti speciali per Cristian Sito (Giovanissimi CR Abruzzo) e Giovanna Buono (Femminile CR Puglia).

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password