breaking news New
  • 12:00 pm Il ruolo del portiere-libero Non solo abilità podalica, ma anche e soprattutto grande visione di gioco e capacità di essere parte integrante dell’azione: ecco come si è evoluto il ruolo del cosiddetto “sweeper keeper”
  • 2:20 pm L’inclusione sociale prima di tutto Squadra femminile, Scuola calcio per persone con disabilità intellettiva (EDI), hockey su sedia a rotelle e tanto altro. Esiste un club, a Valencia, che ha fatto della socializzazione la sua ragione di vita. E ne va molto orgoglioso
  • 12:00 pm World Cup ora sei più vicina Dopo un avvio in salita gli Azzurri di Musti superano a pieni voti il Main Round di avvicinamento al Mondiale in Lituania. Prima, però, c’è da superare un “girone di ferro”
  • 11:00 am Una voglia mondiale di vincere Dopo il trionfo europeo l’instancabile capitano azzurro sogna per l’Italia il titolo più importante: quello di campione del mondo
  • 10:47 am Gli ESports conquistano Coverciano E'partito dal “Tempio del Calcio” di Coverciano l’itinerante Road Show 2k20,sotto forma di torneo,organizzato dalla Lnd per dare ampio spazio a una tematica attuale e inclusiva come quella degli ESports

Trasferimenti e cessioni: novità normative

segreteria-registro-coni-novita In vista della nuova stagione sportiva va posta l’attenzione sul comunicato ufficiale n. 377 del 28 giugno 2019 della Lnd, dove si parla delle variazioni intervenute, tra gli altri, agli articoli 101, 103 bis e 110 delle NOIF

Anche la riunione del Consiglio Federale svoltasi il 27 giugno 2019, al pari di quelle del 16 e del 30 maggio scorsi, è stata connotata da un ampio lavoro finalizzato all’approvazione di numerose modifiche regolamentari che, in parte, hanno interessato pure le attività delle Società dilettantistiche. Nello specifico, prendendo in esame il comunicato ufficiale n. 155/A pubblicato dalla Figc il 27 giugno 2019, integralmente riportato dalla Lnd su proprio comunicato ufficiale n. 377 del 28 giugno 2019, si devono annotare le variazioni intervenute, tra gli altri, agli articoli 101, 103 bis e 110 delle NOIF (Norme Organizzative Interne della Federcalcio).

Gli articoli 101, relativo ai trasferimenti temporanei dei calciatori “non professionisti”, “giovani dilettanti” e “giovani di serie”, e 103 bis, concernente la risoluzione consensuale dei trasferimenti e delle cessioni a titolo temporaneo, sono stati oggetto di un riordino generale, mentre l’articolo 110 è stato integrato con una disposizione collocata al comma 1.

La materia trattata dall’articolo in questione, come noto, riguarda lo svincolo per inattività della Società. Orbene, nel caso in cui la Società non prenda parte al campionato di competenza, o se ne ritiri o ne venga esclusa, o ad essa sia revocata l’affiliazione, i calciatori o le calciatrici per la stessa tesserati/e, salvi casi eccezionali riconosciuti dal Presidente Federale, sono svincolati d’autorità. E in tali ipotesi – prevede adesso l’integrazione normativa introdotta il 27 giugno scorso – se il calciatore/calciatrice è tesserato/a a titolo temporaneo per detta Società, verrà ripristinato l’originario rapporto con la Società cedente, mentre se il calciatore/calciatrice è stato trasferito/a a titolo temporaneo da detta Società, il tesseramento temporaneo terminerà alla sua scadenza naturale. Precisazioni opportune, per casi che in passato avevano fatto sorgere problematiche di natura interpretativa e indotto i soggetti interessati a inoltrare alla Figc specifiche istanze di deroga.

Nel frattempo, la modifica dell’articolo 96 delle NOIF (Premio di Preparazione), della quale abbiamo dato conto nel precedente numero di questa rubrica, è intervenuta formalmente con la pubblicazione, da parte della Figc, del proprio comunicato ufficiale n. 157/A del 27 giugno 2019, il cui testo è stato integralmente riportato sul comunicato ufficiale n. 379 pubblicato dalla Lnd il 28 giugno 2019.

Al riguardo, si deve ricordare che fatto salvo quanto previsto per le Società delle Leghe Professionistiche, con l’introduzione di tale modifica regolamentare il premio relativo alla valorizzazione dei calciatori che passano dal vincolo annuale a quello pluriennale viene corrisposto unicamente alle Società della Lega Nazionale Dilettanti. Non più, quindi, a quelle cosiddette di “Puro Settore Giovanile”. In proposito, giova ricordare che sono classificate come Società della Lnd anche quelle che svolgono unicamente il campionato Juniores. Inoltre, il novellato art. 96 delle NOIF ha innalzato da due a tre il numero delle Società che possono beneficiare della corresponsione del premio, nell’arco temporale di formazione che è passato da 3 a 5 anni.

FOCUS SU > TESSERAMENTI TELEMATICI

LE PRATICHE DA SEGUIRE ONLINE

Il 1° luglio scorso, con l’inizio della stagione sportiva 2019-20, la Federcalcio ha attivato il proprio portale telematico per le pratiche di tesseramento di competenza dell’Ufficio Tesseramento Centrale Figc. Le pratiche in oggetto sono quelle di seguito specificate:

1 – Primo tesseramento di calciatori/calciatrici stranieri/e minorenni dai 10 anni in su in base all’art. 19 FIFA

 

2 – Primo tesseramento di calciatori/calciatrici stranieri/e minorenni dai 10 anni in su in base alla Legge di Bilancio 2018

 

3 – Trasferimento internazionale di calciatori/calciatrici minorenni dai 10 anni in su

 

4 – Primo tesseramento di calciatori/calciatrici stranieri/e maggiorenni

 

5 – Trasferimento internazionale di calciatori/calciatrici maggiorenni. Tali pratiche devono essere effettuate dalle Società tramite il Portale Servizi Figc, raggiungibile all’indirizzo https://portaleservizi.figc.it

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password